Juventus-Crotone 3-0, Max Allegri: ” Bravi tutti, ma ora c’è da vincere a Cardiff”

juventus: spalletti,JUVENTUS-CROTONE, MAX ALLEGRI- Nella giornata odierna, la Juventus ha centrato matematicamente la vittoria dello scudetto. Il club bianconero è entrato nella storia: nessuna squadra aveva mai vinto così tanti scudetti consecutivamente in Italia. Ai microfoni di Mediaset Premium, Max Allegri ha elogiato i suoi ragazzi: “Bisogna fare i complimenti in primis a quei giocatori che hanno vinto i sei scudetti di fila, sono loro che entrano nella storia. E in particolare anche alla società, che assieme alla squadra ha fatto cose straordinarie”. L’allenatore bianconero ha parlato anche del suo futuro: Io sono contento di allenare qui, ora bisogna confrontarsi e rapportare le nostre idee, in questo momento però la cosa più importante è giocare e vincere la finale di Cardiff. Essere accostato a Trappattoni e Lippi mi inorgoglisce”

Max Allegri, infine, lascia spazio alle curiosità:“Sono orgoglioso anche dei successi con il Cagliari e con il Milan: è un percorso che ho fatto e che spero di continuare a fare. Ho ancora molto da migliorare e non voglio pensare che questo possa essere l’apice della mia carriera: se non hai stimoli difficilmente raggiungi i tuoi obiettivi. Il più bello dei 4 scudetti? Tutti: il primo ha sempre un sapore particolare, semplicemente perché è il primo. Ma anche quelli con la Juventus sono ugualmente importanti”