Torino, Mihajlovic a rischio esonero? Cairo conferma il tecnico

 

torino, mihajlovicTORINO, MIHAJLOVIC A RISCHIO ESONERO? CAIRO CREDE ANCORA NEL TECNICO SERBO- La stagione del Torino, cominciata sotto buoni propositi, si è lentamente evoluta in negativo e nelle ultime giornate si è registrato un crollo della squadra granata.

Pur annoverando molti talenti, tra cui un giocatore da 100 milioni (è questo il valore della sua clausola rescissoria) come Belotti, i ragazzi di Mihajlovic non hanno saputo raccogliere quanto di buono avrebbero potuto, a causa di qualche ingenuità e qualche peccato di gioventù. Dopo il tracollo interno contro il Napoli (0-5) e la sconfitta di Marassi contro un Genoa disastrato, la posizione del tecnico serbo sulla panchina del Toro era sembrata traballante per qualche istante, ma il presidente Urbano Cairo è prontamente intervenuto a sostegno del proprio allenatore.

Mihajlovic ha un contratto e quest’anno ha fatto dei buoni risultati, lanciando molti giovani – dichiara Cairo a Premium Sport Il Mister ha avuto un confronto molto sereno con la squadra dopo la partita con il Genoa, siamo stati in ritiro ma non per punizione“.