Barcellona, il futuro è un ritorno al passato: il nuovo allenatore sarà Valverde

BARCELLONA, IL FUTURO È UN RITORNO AL PASSATO – E’ una delle panchine più ambite di tutto il mondo: sono molti i nomi circolati in questi mesi per il ruolo di allenatore del Barcellona, dopo l’annuncio dell’attuale tecnico, Luis Enrique, di lasciare l’incarico a fine stagione.

L’avventura dell’ex-centrocampista si concluderà questo week-end con la finale di Copa del Rey, in cui i catalani si giocheranno il trofeo contro il Deportivo Alaves: è l’unico trofeo rimasto ancora a disposizione per il Barça dopo la vittoria del Real Madrid in Liga e l’uscita dalla Champions League ai quarti di finale.

Da lunedì, dunque, ogni giorno potrebbe essere quello buono per l’annuncio del nuovo tecnico e dalle parti della Catalogna sembrano convinti che proprio la prossima settimana possa essere quella giusta: secondo il ‘Mundo Deportivo’, giornale vicino alla squadra di Messi e compagni, il nuovo allenatore sarà Ernesto Valverde, ora all’Athletic Bilbao.

Valverde ha vestito la maglia del Barcellona da giocatore a fine anni ’90, e dopo il ritiro ha intrapreso la carriera di allenatore con ottimi risultati: da tecnico dell’Olympiakos ha conquistato tre campionati greci e due coppe nazionali, prima di arrivare all’Athletic con cui ha vinto una Supercoppa di Spagna proprio ai danni del Barcellona.

Quest’anno i baschi hanno chiuso al settimo posto sfiorando la qualificazione in Europa League: Valverde però calcherà i campi europei, quelli della Champions, da tecnico del Barcellona.