Napoli, Marek Hamsik:” Se vinco lo scudetto, me lo tatuo sulla pelle. Il futuro? Torno a casa”

NAPOLI, MAREK HAMSIK- Il capitano del Napoli, Marek Hamsik, ha interagito con i tifosi azzurri su Facebook. Lo slovacco ha parlato dello scudetto: “Cosa faccio se vinco lo scudetto? Un enorme tatuaggio sulla mia schiena, speriamo di farcela, spero di avere questo grande scudetto sulla mia pelle“. Il numero 17 del Napoli ha parlato anche del record di Diego Armando Maradona: la leggenda della storia del club campano ha segnato 115 gol totali, mentre Hamsik è fermo a 112. Da 7 partite, il centrocampista non è più andato in rete. “Spero di superare Maradona è una grande cosa, credo che parliamo di una cosa di storico, anche perché sono un centrocampista ed è difficile. Voglio togliermi questo sfizio: in questo modo riuscirò ad essere ancora più impresso nella storia di questo club”

Il capitano azzurro ha svelato anche i suoi idoli: “Ne avevo due. Nedved per la sua carriera e per il cammino simile che abbiamo fatto, ma anche Zidane per la sua classe”. Infine, Marek Hamsik ha svelato il suo futuro: “Quando smetterò di giocare a caclio tornerò a casa mia, è da quando avevo 14 anni che sono lontano dal mio Paese, tornerò nella mia città d’origine per vivere con la mia famiglia”