Coppa del Re, Barcellona chiude con un titolo: battuto l’Alaves

 

coppa del re, barcellonaCOPPA DEL RE, BARCELLONA VINCE L’UNICO TITOLO STAGIONALE E SI CONGEDA DA LUIS ENRIQUE- Il ciclo di Luis Enrique sulla panchina del Barcellona è terminato ieri sera con la conquista dell’unico trofeo ancora a disposizione per i blaugrana.

Al ‘Vicente Calderon’ di Madrid, il Barca vince la 29.a Coppa del Re della sua storia (la terza consecutiva) battendo il Deportivo Alaves per 3-1: decisive le reti di Messi, Neymar e Paco Alcacer, tutte nel primo tempo. A nulla è servita la marcatura del temporaneo pareggio da parte di Hernandez su calcio di punizione; la squadra catalana si consola con il secondo trofeo nazionale per importanza e chiude una stagione per molti versi deludenti.

Termina così l’era Luis Enrique dopo tre anni di successi: con il tecnico asturiano sono arrivati 9 titoli, tra cui il triplete del 2015. Per Messi invece arriva la 53esima rete stagionale che, in un annata non certo da ricordare per la ‘Pulce’ a livello di squadra, pota comunque in dote all’argentino il titolo di ‘Pichichi’ sia della Liga che della Coppa del Re.