Roma, UFFICIALE: concluso il rapporto con Spalletti. Ora l’Inter?

roma, spallettiROMA, UFFICIALE CONCLUSO IL RAPPORTO CON SPALLETTI – Luciano Spalletti non è più l’allenatore della Roma, adesso è ufficiale. Lo ha comunicato il club giallorosso attraverso una nota sul proprio sito ufficiale: “L’AS Roma comunica la fine del rapporto di lavoro tra il Club e l’allenatore Luciano Spalletti. La Società è attualmente impegnata nella nomina del nuovo tecnico”.

Spalletti era tornato a Roma per sostituire Rudi Garcia, il club capitolino ricorda: “Nel gennaio 2016, le strade di Spalletti e della Roma si sono nuovamente incontrate, dopo che il primo incarico dell’allenatore sulla panchina giallorossa tra il 2005 e il 2009 aveva portato alla conquista di due Coppe Italia e di una Supercoppa italiana”. Il rapporto con la piazza si era pero’ incrinato, nonostante gli ottimi risultati raggiunti, a causa delle gestione di Francesco Totti, che è stato tenuto più volte in panchina suscitando i malumori del pubblico.

Il comunicato continua con i ringraziamenti al tecnico di Certaldo, che quest’anno ha raggiunto il secondo posto: “Vogliamo porgere i nostri più sentiti ringraziamenti a Luciano Spalletti per il grande lavoro svolto e per l’importante contributo dato al club sin dal suo ritorno. Sotto la sua guida in questa stagione, la squadra ha conquistato il maggior numero di punti e segnato più reti nella storia del club giallorosso. Auguriamo a Luciano il meglio per il futuro. Il Club intende continuare il suo percorso di crescita e il nuovo allenatore condividerà i valori e la filosofia della Società, contribuendo allo sviluppo dell’AS Roma”.

Adesso toccherà ad Eusebio Di Francesco l’arduo compito di sostituirlo alla guida della Roma. Per Spalletti, che dovrebbe parlare quest’oggi in conferenza stampa, si aprono invece le porte dell’Inter: ulteriori novità le avremo nel pomeriggio odierno.