Calciomercato Inter, il Manchester United offre 52 milioni per Perisic

milan-inter 2-2, perisicCALCIOMERCATO INTER, IL MANCHESTER UNITED OFFRE 52 MILIONI PER PERISIC – Ivan Perisic è stato uno dei giocatori più positivi nella stagione disgraziata dell’Inter: il croato nell’ultima gara di campionato contro l’Udinese ha salutato i tifosi nerazzurri, preludio di un addio che potrebbe verificarsi durante il mercato estivo.

Il Manchester United di Josè Mourinho aveva offerto infatti ben 30 milioni di euro, prendendosi un bel no secco da parte della dirigenza meneghina. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport i Red Devils sono tornati all’assalto, alzando la propria offerta a 52 milioni, cifra molto vicina ai 55 richiesti dall’Inter per l’esterno croato. Bisogna pero’ registrare che Luciano Spalletti, candidato numero 1 alla panchina nerazzurra, avrebbe posto il diniego alla cessione di Perisic e vorrebbe sacrificare sull’altare del Fair Play Finanziario altri giocatori come Joao Mario, Brozovic e Murillo.

Con l’offerta dello United per l’Inter potrebbe pero’ aprirsi la possibilità di una plusvalenza di ben 42 milioni di euro: il gruppo Suning dunque tentenna, nonostante il diktat di Spalletti. Entro il 30 giugno il club nerazzurro dovrà portare a 0 il -30 registrato nei bilanci del 2016. Quindi servirebbe cedere altri giocatori, almento tre tra Brozovic, Jovetic, Murillo e Ranocchia. L’operazione si prospetta pero’ non semplice, anche a causa degli ingaggi troppo elevati. La cessione di Perisic dunque appare la strada più semplice da percorrere, nonostante il divieto di Spalletti.