Milan, Fassone mette fretta a Donnarumma: “Risponda in tempi brevi”

milan, moussa dembèlèMILAN, FASSONE METTE FRETTA A DONNARUMMA – Il futuro di Gigio Donnarumma ha assunto contorni molto poco definiti in queste ultime ore, con la proposta di rinnovo alla quale il giovanissimo portiere non ha ancora risposto.

Il Milan dunque si sta un po’ infastidendo, e attraverso le parole dell’amministratore delegato Marco Fassone a SkySport, non fa nulla per nasconderlo: “La situazione Donnarumma è trasparente e chiara, meno complicata di quello che si possa immaginare. Donnarumma sa che è il perno sul quale vogliamo costruire la squadra, lo dimostra l’offerta, un sacrificio economico per la società, che gli abbiamo proposto. Spero col cuore che sappia qual è la decisione da prendere, gli abbiamo chiesto di saperlo velocemente e confido di sapere qualcosa nelle prossime ore“.

Fassone riserva una piccola stoccata a Mino Raiola, noto agente del portiere: Abbiamo cercto di non perdere tempo, ma di lavorare senza fretta e con razionalità. Nelle prime chiaccherate con il procuratore del giocatore gli abbiamo già testimoniato i piani, credo che ci siano tutte le condizioni affinchè il Milan possa essere competitivo. Sappiamo che il gap non si può ridurre tutto e subito, ma abbiamo grande fiducia“.

L’ad rossonero sarà presente questa sera a Cardiff per la finale di Champions League, e dopo la partita si discuterà con il Real Madrid di Morata: “Stiamo lavorando nella direzione che il direttore vuole, che Montella vuole, speriamo di poter fare bene. Morata? Il Real è stata l’unica società con la quale non abbiamo avuto approcci. Morata è un giocatore che ci piace, ma ci è sembrato corretto aspettare l’esito. Vediamo la prossima settimana, è uno splendido giocatore“.