Cina, tragedia in campo: muore l’ivoriano Tiotè

 

CINA, TRAGEDIA IN CAMPO: L’IVORIANO CHEICK TIOTE’ PERDE LA VITA DURANTE UN ALLENAMENTO- Altra tragedia su un campo di calcio: il 31enne ivoriano Cheick Tiotè, centrocampista del Beijing Enterprises, ha avuto un collasso ed è deceduto. Ex Newcastle, Tiotè era approdato nella serie B cinese lo scorso gennaio e oggi ha avuto un malore al termine della classica seduta di allenamento della squadra.

Inutili i soccorsi e la corsa in ospedale: l’ex Nazionale ivoriano (con la maglia degli ‘Elefanti’ ha disputato due mondiali) non ce l’ha fatta. Da accertare ancora le cause del decesso, il suo entourage ha voluto giustamente che fosse rispettata la privacy della sua famiglia.

Tiotè, nato in Costa d’Avorio ma cresiuto in Belgo nell’Anderlecht, si è trasfetiro poi in olanda al Twente, fino alla lunga esperienza al Newcastle. Proprio alcuni suoi ex compagni in Inghilterra hanno espresso il loro cordoglio su Twitter: “Grande professionista di talento e grande uomo” scrive il tecnico dei ‘Magpies’ Rafa Benitez. “Che Allah possa accoglierti in paradiso, fratello” twitta il senegalese Demba Ba.