Juventus, Chiellini non dimentica Cardiff: “Non abbiamo giocato come sempre”

JUVENTUS, CHIELLINI NON DIMENTICA CARDIFF – La delusione in casa Juventus è ancora enorme dopo la sconfitta in finale di Champions League contro il Real Madrid. A distanza di qualche giorno dalla sfida di Cardiff è tornato a parlare il difensore, Giorgio Chiellini, che ha provato ad analizzare i perchè della sconfitta:

“Non siamo riusciti a giocare da Juventus, nè durante il primo tempo e nè nel secondo. Questa sconfitta deve esserci di lezione per il futuro, vogliamo tornare a giocare partite del genere già dal prossimo anno”.

Il k.o. non è stato ancora dimenticato, ma ora è il momento di ripartire per cercare di ritornare il prima possibile agli stessi livelli:

“In questo periodo ho deciso di non pubblicare nulla sui social, ci sono cose da condividere ma questa non lo è. La prossima settima avremo una visione più lucida di quello che è successo”.

I giocatori della Juventus hanno poi subito raggiunto la Nazionale impegnata con i match di qualificazione ai Mondiali del 2018, e Chiellini fa un’analisi dei nuovi talenti azzurri:

“Ci sono tanti giovani interessanti, il ricambio generazionale procede ottimamente. Sono bravi, si è visto anche con il Mondiale Under 20: speriamo di poter tornare a vincere qualcosa, le basi ci sono tutte”.