Juventus, Allegri: “Dopo Cardiff ho pensato di smettere”

 

juventus, allegriJUVENTUS, ALLEGRI CONFIDA LA CLAMOROSA IDEA A SKY SPORT: “HO DECISO DI RIPARTIRE DOPO IL COLLOQUIO CON LA SOCIETA'”- Ha sempre mostrato serenità e sicurezza all’esterno Massimiliano Allegri, sia prima che dopo la finale di Cardiff persa contro il Real Madrid.

Serenità nell’accettare la sconfitta e sicurezza di voler continuare la sua avventura sulla panchina della Juventus, anche se in realtà le idee che circolavano nella testa del tecnico livornese erano ben contrastanti. In un’intervista a Sky Sport 24 Allegri ha confessato: “Dopo la finale di Champions ho dovuto riflettere sul futuro e guardare dentro di me. Poi però parlando con la Juventus ho deciso di continuare: ci sono tutti i presupposti per andare avanti ed essere protagonisti di altre grandi stagioni, anche se dopo tre anni al top non sarà per nulla facile ripetersi“.

A sugellare l’unione tra ‘Max’ e i bianconeri è stato il rinnovo di contratto avvenuto qualche giorno fa: 3 anni e uno stipendio da allenatore di prima fascia, circa 7 milioni a stagione.