Manchester United, accordo totale con Morata: rimane da convincere il Real Madrid

MANCHESTER UNITED, ACCORDO TOTALE CON MORATA – Il Manchester United è ormai vicinissimo all’acquisto di Alvaro Morata: l’attaccante del Real Madrid è destinato a lasciare la Spagna dopo una stagione deludente. Eppure le aspettative su di lui erano altissime, ma le cose non sono andate come previsto.

Per questo, secondo quanto riporta SkySport, Morata e il Manchester United hanno trovato un accordo totale per il trasferimento del centravanti in Premier League: il giocatore vuola assolutamente giocare con continuità e i Red Devils sembrano la squadra giusta per lui. Josè Mourinho, tecnico dello United, chiede con insistenza una punta dopo aver detto no al rinnovo di Zlatan Ibrahimovic.

L’unico ostacolo è rappresentato dalle pretese del Real Madrid, che per Morata chiede ben 70 milioni di euro. Questa cifra farebbe di Morata il secondo calciatore spagnolo più pagato della storia, dopo Fernando Torres, pagato 58 milioni dal Chelsea. Alla fine la resistenza del Real dovrebbe però essere superata e tutti i tasselli dovrebbero andare al loro posto: niente da fare dunque per il Milan, che puntava sull’attaccante spagnolo.