Milan-Donnarumma, Raiola allo scoperto: “Via per questioni di principio”

milan-donnarumma, raiolaMILAN-DONNARUMMA, RAIOLA- Dopo il mancato rinnovo contrattuale, Mino Raiola è intervenuto in esclusiva ai microfoni dei colleghi di “Il Corriere dello Sport”, ai quali ha rivelato il reale motivo del mancato rinnovo con il club rossonero:

Via per questioni di tempo e di principio“. Messaggio breve, ma che racchiude le reali motivazioni. Il procuratore non ha gradito l’ultimatum e il pressing posto dalla società rossonera. L’agente e il suo assistito avrebbero voluto valutare con più calma l’operato del mercato rossonero e la reale competitività dei rossoneri, prima di mettere la firma sul nuovo contratto.

Non è stato un problema di soldi quindi, ma di principio e di programmazione per il futuro. Questo non servirà comunque per placare l’ira dei tifosi rossoneri.