Inter, il Siviglia dice addio a Jovetic: “Troppo costoso. Gli auguriamo il meglio”

INTER, IL SIVIGLIA DICE ADDIO A JOVETIC – Notizie importanti in arrivo dalla Spagna per l’Inter e i suoi tifosi: Luciano Spalletti a breve riavrà a disposizione Stefan Jovetic, che non verrà riscattato ufficialmente dal Siviglia e che dunque rientrerà dal prestito della scorsa stagione.

A confermare che il club andaluso non riscatterà il giocatore montenegrino è direttamente un dirigente del Siviglia, intervista da ‘ABC Sevilla.es’, in cui spiega che a bloccare qualsiasi possibilità sono state le richieste troppo alte da parte dell’Inter sul prezzo del riscatto:

“Noi dobbiamo mantenere certi costi. Possiamo offrire un ingaggio più alto risparmiando sul cartellino del giocatore o viceversa, non siamo Manchester United, Chelsea, City o Real Madrid. Il giocatore ha uno stipendio molto alto e il suo club chiede tanto per venderlo. Noi non siamo in grado di fare questo sforzo, abbiamo già fatto il massimo di quanto era nelle nostre possibilità”.

Infine il saluto al giocatore che ha comunque vissuto una buonissima stagione in terra spagnola:

“Se non può essere, non può essere… Gli auguriamo il meglio per la sua carriera e proveremo a trovare un’alternativa senza perdere la testa”.

Per Jovetic dunque un ritorno all’Inter che profuma solo di scalo. Per lui possibile un’altra avventura: deciderà Spalletti.