Torino, Simeone prima alternativa a Belotti: affare da circa 20 milioni

torino, simeoneTORINO, SIMEONE- Secondo quanto riportato dall’odierna edizione di “TuttoSport“, potrebbe essere il Cholito Simeone il nuovo centravanti del Torino della prossima stagione. Qualora il “Gallo” Belotti decidesse di lasciare i granata di fronte ad un’offerta irrinunciabile sia per il giocatore, sia per lo stesso club, Cairo avrebbe messo gli occhi addosso all’attuale attaccante genoano.

Primo incontro tra granata e Genoa già effettuato. I rossoblù hanno messo sul banco le loro richieste, le quali si aggirano intorno ai 20 milioni di euro. Il Torino sarebbe disposto a mettere sul piatto della bilancia circa 13 milioni, anche se l’offerta potrebbe spingersi fino a 15 milioni. Restano da valutare diversi aspetti. Mihajlovic avrebbe dato il suo ok alla trattativa, Simeone rappresenta il classico centravanti boa, capace di attaccare gli spazi e di far salire la squadra.

Non solo Simeone. Il Torino starebbe sondando con insistenza anche la pista Lucas Castro del Chievo, pupillo di Sinisa Mihajlovic, e autentico jolly di centrocampo.