Roma, Manolas a un passo dallo Zenit: affare da 25 milioni di euro

ROMA, MANOLAS A UN PASSO DALLO ZENIT – Mercato italiano ancora privo di grandissimi colpi in entrata, ma che in uscita, invece, sta regalando tanti movimenti: dopo gli addii, non ancora ufficiali, di campioni del calibro di Dani Alves e Mohamed Salah, proprio un altro giocatore della Roma potrebbe ben presto dire addio al nostro campionato.

E’ in corso, infatti, un incontro a Monaco di Baviera tra il direttore sportivo della Roma, Monchi, e i dirigenti dello Zenit San Pietroburgo per discutere del passaggio in Russia del difensore greco, Kostas Manolas. Il nuovo tecnico dei russi, Roberto Mancini, da sempre attento ai campioni del nostro campionato in quasi tutte le sue avventure all’estero, ha indicato il greco come primo rinforzo per la propria rosa.

Un affare che potrebbe portare nelle casse della Roma circa 25 milioni di euro, utili per ripianare il bilancio in vista del rispetto delle norme del famoso Fair Play Finanziario: l’accordo potrebbe arrivare con l’inserimento di qualche bonus al costo del cartellino, facilmente raggiungibili dalla squadra di Mancini.

Per il difensore classe 1991 sarebbe pronto un contratto quinquennale, ma il giocatore al momento in vacanza non avrebbe ancora fatto sapere la sua disponibilità al trasferimento in Russia: nelle prossime ore potrebbero però arrivare importanti novità.