Inter, Sabatini stoppa l’addio di Banega: “I 9 milioni del Siviglia sono pochi”

INTER, SABATINI STOPPA L’ADDIO DI BANEGA – Inter e Siviglia sembrano essere legato da un filo comune in questo calciomercato: i due club dopo aver avuto i primi colloqui per discutere del futuro di Stefan Jovetic, in prestito nella scorsa stagione in Andalusia, ma non riscattato per le richieste troppo alte dei nerazzurri, sono tornate a incontrarsi per accordarsi sul possibile ritorno a Siviglia di Ever Banega.

Arrivato la scorsa stagione a parametro zero proprio dal Siviglia, Banega ha vissuto una stagione tra alti e bassi all’Inter, con i vari allenatori passati sulla panchina nerazzurra, che hanno difficilmente trovato una collocazione tattica al centrocampista argentino: ora l’occasione di ritornare in terra spagnola dove ha vissuto i momenti migliori della sua carriera, tra Valencia, Atletico Madrid e proprio Siviglia.

L’offerta degli andalusi però è di circa 9 milioni di euro, ritenuta troppo bassa però dall’Inter, come confermato dal direttore sportivo dei nerazzurri, Walter Sabatini, in una recente intervista:

“Ci sono contatti tra Inter e Siviglia, è vero, stiamo lavorando ma bisogna avere pazienza. Nove milioni? Onestamente mi sembra poco”

La sensazione è che comunque nelle prossime ore si arriverà a un accordo con il giocatore che sta spingendo fortemente per il ritorno a Siviglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *