Italia-Germania Under 21, Di Biagio: “Non molleremo fino all’ultimo”

ITALIA-GERMANIA UNDER 21, DI BIAGIO – L’Italia Under 21 è alle prese con una missione ‘quasi’ impossibile: nel girone C dell’Europeo di categoria, ha bisogno infatti di battere 3-1 la Germania o con almeno tre gol di scarto per poter accedere alle semifinali. Il ct Gigi Di Biagio, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di questo importante match, ha ribadito che i suoi uomini non molleranno di un centimetro: “Nel calcio non bisogna mai mollare, siamo un’ottima squadra con grandi valori ma anche la Germania è fortissima. Dobbiamo trovare l’equilibrio giusto”.

All’Italia potrebbe anche non bastare una vittoria visto che il passaggio del turno è legato all’altra sfida del girone, quella tra Repubblica Ceca e Danimarca: “Dobbiamo vincere – ha detto Di Biagio – e per questo motivo dovremo approcciarci a questa gara con più cattiveria, voglia e determinazione rispetto a quanto visto con la Repubblica Ceca. Dopo l’ultima sconfitta ho visto i ragazzi amareggiati ma dobbiamo ripartire subito, dobbiamo essere più incisivi”.

Di certo la Germania è forse l’avversario più difficile da affrontare in questo momento: “E’ uno squadrone ma concede anche diverse palle goal. Noi non dobbiamo mollare, siamo una squadra di grande valore e possiamo giocare in modi diversi. Sappiamo che servirà equilibrio ma dobbiamo dare tutto”. Infine il ct parla della situazione infortunati: “Caldara è ancora da valutare e non so se ce la farà, Biraschi ha la febbre, Chiesa nella giornata di ieri non si è allenato perché ha un problema ad una caviglia. Nell’ultima partita ho fatto dei cambi perché diversi giocatori non potevano scendere in campo, non sono pazzo”.