Milan, Donnarumma rinnova e scarica Raiola: vicina l’intesa con il Milan

milan-donnarumma salta il rinnovoMILAN, DONNARUMMA RINNOVA E SCARICA RAIOLA – L’Italia Under 21 si è qualificata per le semifinali dell’Europeo in svolgimento in Polonia. Questo non farà altro che allungare l’attesa di chi vorrebbe saperne di più sul futuro di Donnarumma: il portiere prenderà una decisione definitiva al termine del torneo e in ogni caso prima del 3 luglio, che è il giorno in cui il Milan si ritroverà per il ritiro.

Intanto pero’ arriva una clamorosa indiscrezione rilanciata da QS: Donnarumma dovrebbe infatti rinnovare con il Milan e addirittura scaricare il suo agente Mino Raiola. La vicenda assumerebbe così contorni davvero clamorosi: dopo che il tecnico rossonero Vincenzo Montella si è presentato a casa Donnarumma, le parti si sono riavvicinate parecchio e lo stesso Mino Raiola sarebbe disposto ad abbassare le pretese, magari facendo inserire nel contratto una clausola rescissoria più bassa in caso di mancata qualificazione alla Champions League 2018/2019. Ma secondo quanto riportato da QS il portiere starebbe pensando di scaricare il suo attuale agente, e al Milan sarebbe affiancato da Christian Abbiati come tutor e i suoi interessi sarebbe affidati al padre Alfonso o ad un agente FIFA vicino ai rossoneri.

La sensazione è quella dunque di una rinnovata intesa con il Milan. Intanto, Donnarumma su Twitter si sfoga per tutte le critiche ricevute e in particolare per un presunto autografo negato a un bambino dopo Italia-Germania. Nel suo tweet si legge tutta l’amarezza di questi giorni: “Il bambino l’ho chiamato nello spogliatoio, ho fatto l’autografo e la foto. Basta infangare le persone gratuitamente”.