Milan, caso Donnarumma: dall’hackeraggio su Instagram alla conferma di Raiola: “Incontreremo il Milan dopo l’Europeo”

MILAN, CASO DONNARUMMAMILAN, CASO DONNARUMMA – Una vicenda di mercato che giorno dopo giorno sta assumendo i contorni di una sorta di “giallo” calcistico. Nella serata di ieri è apparso sul profilo ufficiale Instagram dell’attaccante un messaggio di riappacificazione che apriva alla possibilità di rinnovo contrattuale con il Milan, messaggio che però ha portato lo stesso portiere a chiudere il suo account per via di un attacco hacker in corso (come conferma il suo ultimo Tweet: “Hackeraggio sul mio account Chiudo social“). Nella tarda nottata di ieri però arriva un nuovo e significativo “cinguettio” dell’agente, Mino Raiola.

Tweet” tra me e Gigi tweet di amicizia. Dopo Europeo incontriamo Milan. Adesso importante la Nazionale“. Con questo breve messaggio apparso sul proprio profilo Twitter ufficiale, Mino Raiola, prova a mettere un po’ d’ordine sulla vicenda relativa al possibile rinnovo contrattuale con il Milan di Gianluigi Donnarumma dopo la “caotica” giornata vissuta ieri dal portiere dai social.

Un messaggio che non chiarisce ulteriormente l’hackeraggio dell’account Instagram di Gianluigi Donnarumma ma che senza dubbio apre alla possibilità che il proprio assistito possa rinnovare nell’immediato futuro il contratto con il Milan.

L’unica cosa certa di questa vicenda è che bisognerà aspettare la fine dell’Europeo Under 21 prima di ulteriori e significative novità in tal senso.