Juventus, la verità di Tolisso: “Mi hanno cercato, ma al Bayern non si può dire di no…”

JUVENTUS, LA VERITÀ DI TOLISSO – Doveva essere uno dei volti nuovi di casa Juventus, ma nelle ultime settimane qualcosa è cambiato: Corentin Tolisso ha infatti accettato la proposta del Bayern Monaco, con i bianconeri che avevano però già abbandonato la pista del centrocampista francese anche per via dei costi elevati del trasferimento.

E’ lo stesso centrocampista ex-Lione a confermare un accordo di massima con i torinesi, che però non avevano ancora formulato la loro proposta alla società francese, ma l’inserimento del Bayern ha cambiato tutto:

Ho parlato con la Juventus, che però non aveva fatto un’offerta al LioneNon appena è arrivata la proposta del Bayern, sapevo che volevo firmare per loro. Questo è un club che mi si addice di più, penso di avere le migliori possibilità di successo“.

Quella con il Bayern è l’occasione più importante della carriera di Tolisso, che potrebbe affermarsi definitivamente:

E’ un momento importante. Lascio quello che ho sempre conosciuto e arrivo in un altro mondo. E’ per questo che ho sempre lavorato, per giocare un giorno in una grande squadra come il Bayern“.

In Italia però era stato registrato anche l’interesse di Inter e Milan, ma Tolisso ha chiarito che il suo intento è quello di giocare la Champions:

Ho sempre detto che non volevo lasciare il Lione. Volevo andare in un club che avrebbe giocato in Champions, ma avrei potuto restare dov’ero se le proposte non fossero state interessanti“.