Napoli, Mario Rui vuole l’azzurro. L’agente: “Ha scelto il Napoli da giorni”

NAPOLI, MARIO RUI VUOLE L’AZZURRO – E’ bastato un solo anno a far cambiare idea a Mario Rui: il giocatore portoghese ha deciso di tornare dal suo ex-allenatore ai tempi dell’Empoli, Maurizio Sarri, per provare a ritornare sui livelli toccati in terra toscana.

E’, infatti, stato trovato l’accordo tra il Napoli e la Roma per l’approdo del terzino sinistro in azzurro. A confermarlo è lo stesso agente del giocatore, Mario Giuffredi, che ha parlato di un accordo trovato già da parecchi giorni, anche grazie al lavoro importante del direttore sportivo azzurro, Giuntoli:

“Ha scelto Napoli già da cinque giorni, ha accettato la proposta del club azzurro. Avevamo dato l’ok alla Roma per la permanenza, ma nel calciomercato le dinamiche cambiano tutto e Giuntoli è stato un martello. Il giocatore è stato convinto da Giuntoli, la volontà di Sarri e del direttore sportivo l’hanno colpito, così come la proposta del Napoli”.

Sarà dunque Napoli la piazza per la rinascita di Mario Rui, che nella scorsa stagione ha subito un grave infortunio: durante un allenamento a Boston, si lesiona il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, costringendolo a uno stop di 6 mesi, con l’esordio ufficiale con la Roma avvenuto solo a gennaio. Ora la chance Napoli con Sarri primo vero suo sponsor.