Lazio, Marchetti e Djordjevic non convocati: addio vicino

LAZIO, MARCHETTI E DJORDJEVIC NON CONVOCATI – La stagione della Lazio è ricominciata da qualche giorno, ma l’interesse dei tifosi è rivolto tutto alle vicende di mercato e sopratutto a quelle legate ad alcuni giocatori chiave della squadra che sembrano pronti a fare le valigie e lasciare Roma.

Se per Lucas Biglia e Keita Balde, osservati da Milan e Juventus, si vive un momento di stallo, sembra essere arrivata una svolta decisiva per il futuro di Filip Djordjevic e Federico Marchetti. Entrambi non sono stati convocati dal tecnico, Simone Inzaghi, per il ritiro di Auronzo di Cadore, e dunque la cessione è più che vicina.

Per l’attaccante serbo la prossima destinazione sembra essere proprio quella del Genoa, con il procuratore, Lucci, che in queste ultime ore starebbe limando gli ultimi dettagli con la dirigenza rossoblu per chiudere per il trasferimento in Liguria del suo assistito.

Discorso diverso, invece, per Marchetti, che ha un contratto in scadenza nel 2018: dopo un primo approccio della Spal, per il portiere italiano al momento non sono arrivate importanti offerte e dunque il suo futuro resta ancora in bilico. Difficile ipotizzare una risoluzione anticipata del contratto, ma per Marchetti il matrimonio con la Lazio è sicuramente finito.