Calciomercato Milan tempo reale 12 luglio 2017: Biglia, giorno decisivo. Cuadrado: si può

CALCIOMERCATO MILAN TEMPO REALE 12 LUGLIO 2017: BIGLIA FA LE VISITE CON LA LAZIO. CUADRADO: SI PUÒ – Nella settimana del tanto agognato rinnovo di Gigio Donnarumma, il Milan continua a lavorare per rinforzare la squadra.

 

BIGLIA, GIORNO DECISIVO: Potrebbe essere il giorno decisivo per il futuro di Lucas Biglia. Al momento le parti sono ancora distanti: il Milan non si muove dai 14 più bonus, mentre la Lazio valuta sempre l’argentino 20 milioni di euro. Intanto Biglia, che ha svolto le visite mediche per il club biancoceleste, ha confermato le difficoltà della trattativa: “Vai in ritiro ad Auronzo? Credo di sì”.

KALINIC, ULTIMATUM VIOLA: La Fiorentina non vuole più aspettare che il Milan risolva la questione Aubameyang: offerta entro dieci giorni oppure il croato diventa incedibile.

AUBAMEYANG, RISPOSTE CINESI: Anche sul fronte Aubameyang sono giorni importanti. Il Tianjin di Cannavaro continua a pressare l’attaccante del Borussia, ma ha tempo fino a venerdì 14, quando il mercato cinese chiuderà.

CUADRADO, SI PUÒ: Secondo quanto rivela Tuttosport, Milan e Juventus starebbero studiando uno scambio De Sciglio-Cuadrado: alla Juve andrebbero anche 20 milioni.

BERTOLACCI, NO AL PRESTITO SECCO: Sul fronte uscite il Genoa continua a chiedere Bertolacci, offrendo però solo un prestito secco. Il Milan è disposto al prestito ma solo oneroso.

LAPADULA, C’É SEMPRE IL GENOA: Si era parlato di un possibile inserimento nella trattativa Biglia con la Lazio, ma Gianluca Lapadula è sempre più vicino al Genoa, con il quale ha già un’intesa. Il Milan valuta l’ex Pescara 15 milioni di euro.

NIANG VICINO AL FENERBAHCE: Secondo quanto riporta Premium Sport, il Fenerbahce avrebbe offerto un quadriennale a 3,5 milioni di euro a stagione per Niang. Ora il Milan aspetta l’offerta ufficiale del club turco.

JOSÉ MAURI: SI FA VIVO IL BOLOGNA: Dopo la ottima prestazione di ieri contro il Lugano, il Bologna ha deciso di fare sul serio per Josè Mauri: il centrocampista che piace a Donadoni dovrebbe trasferirsi in prestito secco.