Juventus, ora si accelera: in settimana chiusura per Bernardeschi e Szczesny

JUVENTUS, ORA SI ACCELERA – Le ultime ore per i tifosi della Juventus sono state parecchio intense con l’addio improvviso di Leonardo Bonucci, ceduto alla rivale di sempre, il Milan, che ha un po’ oscurato tutte le altre trattative di mercato in corso dei bianconeri.

L’intenso lavoro svolto dalla dirigenza bianconera per la cessione del difensore italiano non ha però cancellato quanto fatto già nelle scorse settimane per chiudere le trattative per quelli che saranno i nuovi arrivi: stiamo entrando, infatti, in quella che potrebbe essere la settimana decisiva per la chiusura dell’affare che porterebbe Federico Bernardeschi a Torino.

In questa settimana Juventus e Fiorentina si incontreranno per cercare di trovare un accordo: i bianconeri alzeranno la propria offerta fino a 40 milioni di euro più bonus con l’inserimento del cartellino di Stefano Sturaro. Le indicazioni principali sulla chiusura dell’affare sono arrivate proprio da Firenze, con la dirigenza viola che ha concesso altri tre giorni di vacanza a Bernardeschi: il giocatore potrà presentarsi in ritiro il 20 luglio, ma la sensazione è che l’accordo con la Juventus arriverà prima.

Entro giovedì dunque ci sarà il colpo Bernardeschi, come sicuramente l’arrivo di Szczesny dall’Arsenal: è tutto fatto, ci sono da limare solo gli ultimi dettagli e il portiere polacco potrà dunque raggiungere i compagni a Vinovo per poi partire con la squadra in vista della tournée in USA.

La Juventus accelera e in casa bianconera si pensa anche al colpo a sorpresa: basterà ai tifosi per dimenticare Bonucci?