Calciomercato Inter tempo reale 19 luglio 2017: attesa per Vecino, West Ham su Keita

CALCIOMERCATO INTER TEMPO REALE 19 LUGLIO 2017 – Tutte le ultime sulle mosse di mercato nerazzurre di oggi 19 luglio .

KEITA, ATTENZIONE AL WEST HAM – Pericolo West Ham per Keita Balde: il club inglese è pronto a presentare un’offerta da 32 milioni di euro per il calciatore senegalese superando di fatti l’offerta dell’Inter.

VECINO, BISOGNA ASPETTARE – E’ Matias Vecino l’obiettivo principale per il centrocampo dell’Inter: i nerazzurri pagheranno la clausola rescissoria da 24 milioni di euro. L’agente del giocatore, Lucci, ha dichiarato di dover aspettare per la conclusione dell’affare.

VISITE PER COLIDIO – Il giovane Facundo Colidio ha svolto questa mattina le visite mediche con l’inter. Il giocatore arriverò però solo a gennaio: al Boca Juniors andranno 6 milioni di euro.

PERISIC, SARA’ UNITED – Nonostante sia In ritiro, Ivan Perisic è ormai ad un passo dal Manchester United: accordo tra i club sulla base di 46 milioni, intesa anche tra il croato e i Red Devils. Le eventuali contropartite tecniche rispondono ai nomi di Anthony Martial e Matteo Darmian.

DALBERT: QUESTIONE DI ORE – Il terzino del Nizza è ormai uscito allo scoperto, dichiarando di voler accettare la proposta dell’Inter. Per il trasferimento è solo dunque questione di ore, al massimo di giorni.

JOVETIC: ATTESA PER L’OFFERTA DEL SIVIGLIA – Stevan Jovetic è ancora nerazzurro e lo rimarrà fin quando il Siviglia non tirerà fuori l’offerta giusta: lo riporta La Gazzetta dello Sport.

KONDOGBIA IN USCITA VERSO VALENCIA – Il centrocampista francese non rientra particolarmente nei piani di Luciano Spalletti e secondo La Gazzetta dello Sport è in previsione anche una sua cessione: il Valencia sembra interessato e si potrebbe lavorare anche su un prestito con diritto di riscatto.

PER DUNCAN SERVONO 20 MILIONI – L’Inter piomba nuovamente su Duncan: il Sassuolo lo ritiene incedibile, ma con 20 milioni potrebbe partire.

RANOCCHIA TORNA IN PREMIER? – Il difensore potrebbe ritornare in Premier League, questa volta a seguirlo c’è il West Bromwich Albion, disposto ad offrire 5,5 milioni di euro con 4,5 al calciatore.