Sampdoria, Ferrero su Schick: “Sto valutando di tenerlo”

SAMPDORIA, DICHIARAZIONI FERRERO SU SCHICK- Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato del mercato blucerchiato: “Sogno di avere una Sampdoria tutta italiana da quando sono entrato nel calcio, senza nulla togliere ai giocatori stranieri che abbiamo in rosa”. Il presidente del club ligure ha speso anche alcune battute per l’attaccante Schick, finito al centro di diversi rumors dal momento che la trattativa con la Juventus è clamorosamente saltata. “Sono nel calcio da poco, ma posso dire una cosa: per me è importante la salute del ragazzo, è importante che lui stia bene. E il ragazzo sta benissimo. Noi abbiamo finito il campionato a fine maggio, il ragazzo ha poi disputato gli Europei Under 21. La Juventus ha avuto uno strano comportamento: gli ha fatto fare gli adeguati accertamenti medici, lo hanno ripreso, impacchettato e poi rimandato all’Europeo, dove due giorni dopo ha anche segnato un gol”.

Ferrero, poi, ha parlato delle ipotesi sul futuro di Schick:“Un ripensamento della Juve? Non  posso dirlo. So che il ragazzo è un giocatore della Sampdoria e sto pensando di tenerlo, perché non è andato via a quelle cifre importanti. Anche l’Inter è una possibilità”. Il club nerazzurro, negli ultimi giorni, è stato nuovamente accostato all’attaccante ventunenne: l’accordo dovrebbe raggiungersi sulla base di 30 milioni di euro. A causa periodo di riposo che il ragazzo dovrà sostenere, la trattativa potrà concludersi nel prossimo mese di agosto.