Lazio, Inzaghi: “Bacca ci piace. Borini era nostro, poi ha scelto il Milan. Su Keita…”

lazio, inzaghi LAZIO, INZAGHI: “BIGLIA IL PLAY MIGLIORE D’ITALIA. BACCA CI PIACE” – É un Simone Inzaghi a 360 gradi quello che parla prima dell’amichevole della Lazio contro la Spal ad Auronzo di Cadore. L’allenatore biancoceleste si sofferma su diversi temi, tra cui Lucas Biglia, passato al Milan, Keita Balde, che piace ad Inter e Juventus, fino all’ultima idea di mercato per la società capitolina, Carlos Bacca.

BIGLIA –  “Prima delle ultime due partite dell’anno scorso mi aveva espresso la sua volontà di cambiare. Speravo che Biglia fosse il nostro capitano per altri 3-4 anni. É il miglior play d’Italia”.

KEITA – “Si sono susseguite le voci di mercato e ho deciso di non farlo giocare contro la Triestina. E’ un caso che dovrà essere risolto, dobbiamo capire se dobbiamo fare affidamento su di lui per la prossima stagione. Se resta? Non ho nessuna preclusione, ma va fatta chiarezza”.

LUCAS LEIVA“L’ho voluto io, è un centrocampista completo che può giocare da play, o coi due mediani con Savic avanzato. Senz’altro ci darà una mano, è un leader. Aiuterà la squadra”.

BACCA – “Lo stiamo valutando, come Falcinelli. Sono due nomi ottimi”.

BORINI –  Sembrava fosse nostro, ci avevo parlato e doveva arrivare. Avrebbe trovato il suo posto. Poteva ripercorrere un Immobile-bis, ma ha scelto il Milan. Davanti dobbiamo dare certezze alla squadra e ai tifosi”.