Inter, Thohir non ha dubbi: “Comprare campioni? Li abbiamo già”

inter, tohirINTER, THOHIR NON HA FRETTA SUL MERCATO- Mentre Spalletti mugugna su un mercato nerazzurro pressochè fermo e i tifosi interisti si aspettano il grande nome che faccia fare il salto di qualità alla squadra, la società la pensa diversamente. Il presidente e socio di minoranza dell’Inter, Erick Thohir, è dell’idea che non ci sia tutta questa necessità di comprare.

A POSTO COSI’

L’imprenditore indonesiano, che ha raggiunto la squadra a Singapore, spiega le strategie di mercato del club: “Non compriamo i campioni? Ne abbiamo già tanti“. Thohir, insediatosi all’Inter nel 2013, crede che la rosa a disposizione di Spalletti sia già ottima: “Siamo pronti a fare operazioni in entrata, ma bilanciando le cessioni. Se parte qualche giocatore, allora potremo acquistarne altri“. La filosofia della società nerazzurra dunque in questa stagione prevede spese oculate e acquisti mirati, al contrario dei cugini del Milan, autori di un mercato faraonico.

“DIVERSI DAL MILAN”

A tal proposito, Thohir non vuole sentire paragoni con i rossoneri: “Suning nella scorsa stagione ha comprato grandi giocatori come Kondogbia, Eder, Gagliardini, Gabigol e Candreva, loro hanno nuovi investitori. A differenza del Milan noi abbiamo una sola competizione