Milan, rifiutata l’offerta per Renato Sanches: i rossoneri studiano l’alternativa

milan, non decolla la trattativa renato sanches MILAN, RIFIUTATA L’OFFERTA PER RENATO SANCHES – Un corteggiamento ricco di ostacoli quello che il Milan continua a perseguire per Renato Sanches. La società rossonera nella giornata di oggi ha presentato un’offerta ufficiale al Bayern Monaco per il centrocampista portoghese. Secco no dei bavaresi.

NON DECOLLA LA TRATTATIVA

C’è una divergenza nella valutazione di Renato Sanches da parte del Milan e del Bayern Monaco. I rossoneri non vorrebbero spendere più di 50 milioni di euro tra prestito e riscatto, mentre i bavaresi fanno ancora riferimento ai 60 milioni spesi la scorsa estate per strapparlo al Benfica, ancor prima di un Europeo da protagonista con la maglia delle sua nazionale. La proposta fatta pervenire dalla società rossonera nella giornata di oggi si baserebbe, secondo Sky Sport, su un prestito oneroso da 10 milioni, con diritto di riscatto vicino ai 40.

SPUNTA LA PISTA BELGA

Di fronte alle difficoltà emerse nell’arrivare a Renato Sanches, il Milan sta valutando anche l’alternativa. Sarebbe Leander Dendoncker, centrocampista classe 1995 dell’Anderlecht, protagonista alla pari di Tielemans con la maglia della squadra belga, nella scorsa stagione. La società di Bruxelles, tramite il suo direttore sportivo, ha già fatto sapere di non volersene privare per meno di 30 milioni di euro. Fassone e Mirabelli riflettono.