Neymar-Psg, il Barcellona si arrende: “Il calciatore ha chiesto la cessione”

NEYMAR-PSG, IL BARCELLONA SI ARRENDE – E’ ormai tutto pronto in quello che è a tutti gli effetti il trasferimento più costoso della storia del calcio: Neymar è pronto a diventare un nuovo giocatore del Paris Saint-Germain. I francesi aggireranno i parametri del Fair Play Finanziario pagando l’imponetene clausola rescissoria di 222 milioni presente nel contratto del brasiliano. Neymar ha annunciato la sua volontà di trasferirsi a Parigi quest’oggi alla società catalana: il Barcellona ha raccolto e ha subito diramato un comunicato.

L’ANNUNCIO DEL BARCELLONA

I catalani si sono dunque arresi difronte alla milionaria offerta dei francesi, ma sopratutto alla volontà del giocatore. Ecco l’annuncio del club spagnolo:

“Il giocatore Neymar Jr., accompagnato dal suo padre-procuratore, ha comunicato al Barcellona questa mattina la sua decisione di lasciare la società. Il club gli ha comunicato che si rimette alla clausola di rescissione del suo contratto in vigore, che dallo scorso 1° luglio è di 222 milioni di euro. Clausola che dovrà essere pagata nella sua totalità. Neymar continua con un contratto in vigore al Barcellona, però con un permesso temporaneo di non partecipare alle sessioni di allenamento”.

CHIUSURA ENTRO VENERDI?

Ora resta da capire solo i tempi della chiusura dell’affare. Il Paris Saint-Germain vuole formalizzare il tutto entro venerdì, a meno di 24 ore dall’esordio in campionato. Più probabile però che l’ufficialità arrivi nella giornata di lunedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *