Neymar-PSG, Conte sul trasferimento: “Troppi soldi? Non per le cifre che girano”

neymar-psg, conteNEYMAR-PSG, CONTE SUL TRASFERIMENTO- Il clamoroso passaggio di Neymar dal Barcellona al Paris Saint-Germain è già storia ed il mondo del calcio è ancora un pò scosso. Molte le opinioni contrastanti riguardo al versamento della clausola di 222 milioni da parte dei parigini, un affare che tutt’ora lascia qualche dubbio. Tale cifra sembra non aver affatto stupito Antonio Conte, alle prese con i suoi problemi al Chelsea.

NEYMAR-PSG, CONTE NON SI STUPISCE

Durante la sua conferenza in vista del Community Shield tra Chelsea ed Arsenal, Conte è stato interrogato sul caso Neymar-PSG. “E’ difficile rispondere a questo argomento – afferma l’ex tecnico della Juventus ed ex CT della Nazionale- parliamo di uno dei migliori giocatori al mondo”.

CONTE: “GIOCATORI NORMALI VALGONO 50 MILIONI”

Il tecnico leccese però non ci vede nulla di strano nell’affare: “Troppi 222 milioni? Ormai dobbiamo abituarci a qusto tipo di situazione. Spesso giocatori normali costano 40-50 milioni, quindi un top player può valere quelle cifre. Sono molti soldi, ma se il PSG può permetterselo è giusto che li spenda“.