Calciomercato Milan, Kalinic sempre più vicino: la pedina è Antonelli

CALCIOMERCATO MILAN, KALINIC SEMPRE PIU’ VICINO – Il Milan deve fare i conti con il rebus legato ad Aubameyang, con l’attaccante che ha disertato l’allenamento del Borussia Dortmund e aspetta una chiamata dai rossoneri. La situazione pero’ non sembra potersi sbloccare a breve e dunque è sempre più vicino l’acquisto di Nikola Kalinic dalla Fiorentina.

25 MILIONI PIU’ ANTONELLI

A spingere per il croato sin dall’inizio è stato Vincenzo Montella, e adesso il traguardo è vicino. Fassone e Mirabelli contano di chiudere questa settimana l’affare. Un segnale è arrivato già ieri sera, con l’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli che ha lasciato in panchina il croato, nella sfida di Coppa Italia contro il Parma.
Kalinic ha già detto sì alla proposta rossonera, nonostante il tentaivo fatto nelle ultime ore dall’Everton: adesso manca l’accordo tra i due club. Secondo La Gazzetta dello Sport si vocifera di un’intesa attorno ai 25 milioni di euro, e si sta valutando anche l’inserimento di una contropartita tecnica: il nome è quello di Luca Antonelli, che al Milan trova poco spazio per l’arrivo di Ricardo Rodriguez.

DOLBERG ALTERNATIVA A KALINIC

I rossoneri avevano proposto Paletta, ma Pioli è indirizzato su Antonelli, giocatore che all’ex allenatore dell’Inter piace abbastanza. Se non dovesse esserci la presenza di una contropartita tecnica, l’ostacolo potrebbe essere aggirato con 5 milioni di bonus.
Se l’affare dovesse clamorosamente saltare, secondo Tuttosport, il Milan è pronto a bussare alla porta dell’Ajax per il classe ’97 Kasper Dolberg.