Calciomercato Milan, fatta per Kalinic: prestito con obbligo di riscatto

calciomercato milan, fatta per kalinicCALCIOMERCATO MILAN, FATTA PER KALINIC- Dopo aver flirtato ed essersi inseguiti per tutta l’estate, il Milan e Nikola Kalinic potranno incontrarsi. Il braccio di ferro tra il croato e la Fiorentina è stato definitivamente vinto dall’attaccante, che non si è nemmeno presentato agli allenamenti. In questi ultimi giorni si sono intensificati i contatti tra le società: l’ accordo è stato raggiunto sulla base di un prestito oneroso (5 milioni) ed obbligo di riscatto fissato a 20.

MILAN-KALINIC, FUMATA BIANCA

I rossoneri avevano già da tempo l’accordo con il giocatore, che già più volte ha manifestato apertamente la sua volontà di trasferirsi a Milanello. Alla fine i viola hanno accettato l’offerta di Fassone e Mirabelli, cedendo anche l’ultimo baluardo rimasto, dopo gli addii di Bernardeschi, Borja Valero e Vecino.

UN BOMBER PER MONTELLA

Con l’acquisto di Kalinic la squadra di Montella è veramente al completo. I rossoneri hanno cercato a lungo di arrivare a grandi nomi come Morata, Belotti ed Aubameyang, ma alla fine l’unica strada percorribile è stata quella del croato. Non possiamo parlare però di rincalzo, visto che l’ex viola è molto apprezzato dal tecnico e sarà fondamentale nel suo gioco. Kalinic satà già domani a Milano per le visite e la firma.