Inter-Fiorentina 3-0, Spalletti: “Grande qualità in campo”. Pioli: “Non è tutto da buttare”. Vecino: “Vittoria meritata”

inter-fiorentina 3-0, spallettiINTER-FIORENTINA 3-0: SPALLETTI, PIOLI E VECINO A FINE GARA- La nuova stagione dell‘Inter parte nel migliore dei modi di fronte al proprio pubblico. La squadra di Spalletti gioca, crea, si distrae, ma rifila 3 reti alla Fiorentina e si dimostra già in forma. Al termine del match, ecco le voci a caldo dei protagonisti.

INTER-FIORENTINA, SPALLETTI SODDISFATTO

Ovviamente rilassato e soddisfatto Luciano Spalletti, alla prima vittoria ufficiale sulla panchina dell’Inter: “Sono molto contento per quello che ha fatto la squadra nei primi minuti e per la risposta del pubblico allo stadio. Abbiamo dimostrato grande qualità e forza contro un buon avversario, Icardi e Perisic sono stati grandi. La squadra ha concesso qualche occasione nel finale, avremmo dovuto gestire meglio e non abbassare i ritmi. Il ritorno a Roma? Ho grande amicizia e rispetto nei loro confronti”

PIOLI : “PRESTAZIONE NON DA BUTTARE”

Il tecnico viola Stefano Pioli, altro ex di turno, spiega a Sky Sport: “Sapevamo che avremmo dovuto affrontare una squadra più praparata e con valori superiori a noi. Dispiace aver preso gol su una situazione provata e studiata, non è però tutto da buttare: ho apprezzato la volontà di non mollare e la prestazione individuale di qualche giocatore. Abbiamo avuto delle ottime occasioni e poteva esserci un rigore a nostro favore“.

VECINO, ESORDIO CONTRO GLI EX

Uno dei volti nuovi di questa Inter è Matias Vecino: per l’uruguayano è arrivato l’ esordio in campionato proprio contro la sua ex squadra: “Ci tenevamo a fare una bella prestazione – afferma Vecino ai microfoni di Sky Sport abbiamo avuto molte occasioni, ma possiamo ancora migliorare. Giocare contro la Fiorentina è stata una bella emozione, dobbiamo continuare su questa strada“.