Inter, per la difesa spunta Dragovic. È l’alternativa a Mustafi

inter, per la difesa spunta dragovic INTER, PER LA DIFESA SPUNTA DRAGOVIC In questi ultimi giorni di mercato, l’Inter è alla ricerca di un difensore per completare il reparto. Al momento solo Skriniar e Miranda offrono garanzie, così il ds Piero Ausilio si è mosso su diversi fronti per cercare un nuovo centrale. Il nome più caldo è quello di Shkodran Mustafi dell‘Arsenal, ma, come riporta Tuttomercatoweb.com, nelle ultime ore è spuntata anche l’ipotesi Aleksandar Dragovic, ventiseienne austriaco del Bayer Leverkusen.

VECCHIO PALLINO

Dragovic non è nuovo alle liste nerazzurre per il mercato. Il classe 1991 piace da tempo al club di Corso Vittorio Emanuele e con la necessità impellente di avere un nuovo difensore in questi ultimi frammenti di sessione di mercato, il suo nome è tornato di moda. Il Bayer Leverkusen acquistò Dragovic lo scorso agosto dalla Dynamo Kiev, ma non è mai riuscito ad imporsi con le Aspirine. L’Inter potrebbe essere una soluzione gradita al giocatore, ma la società nerazzurra vorrebbe il giocatore in prestito, una formula non presa in considerazione dai tedeschi. Per il momento, Dragovic resta un’alternativa, ma se l’affare Mustafi non dovesse concretizzarsi, l’Inter potrebbe tentare l’assalto all’austriaco.

INCONTRO PER MUSTAFI

Il primo nome resta, quindi, quello di Mustafi. Come rivela FcInternews, la dirigenza nerazzurra ha incontrato gli intermediari del difensore dell’Arsenal. Il giocatore sarebbe disposto al trasferimento e si sta cercando la strategia per convincere i Gunners.