Juventus, Allegri e i dubbi sulla lista Champions: lotta Lichsteiner-Asamoah

JUVENTUS, ALLEGRI E I DUBBI SULLA LISTA CHAMPIONS – I giochi sono fatti. Il mercato è chiuso e ogni allenatore dovrà lavorare con le proprie rose senza possibilità di cambi o innesti, almeno fino a gennaio. Per le squadre impegnate in Europa c’è da redigere anche l’importante lista dei giocatori utilizzabili e, come in alcuni casi, con il rischio di dover escludere qualcuno.

OUT PJACA

E’ il caso della Juventus e di Massimiliano Allegri, che deve fare i conti con una rosa molto ampia e per questo, obbligato a dover escludere qualcuno. Data per scontata l’esclusione di Marko Pjaca, infortunato e atteso al top nel 2018 dopo aver recuperato dalla rottura del crociato, un altro calciatore bianconero resterà fuori.

LICHTSTEINER, ASAMOAH O MARCHISIO?

A giocarsi l’ultimo posto sono sicuramente Lichsteiner, escluso anche nella scorsa stagione dopo il caso-Inter, ma poi reintegrato a gennaio, e Asamoah, quest’anno vicinissimo all’addio. Entrambi sono rimasti con la consapevolezza di non essere titolari inamovibili. Il ghanese sembra essere favorito per il posto in lista anche per via della sua duttilità tattica. L’esterno può essere utilizzato anche a centrocampo, reparto sotto l’occhio della critica. L’arrivo di Howedes e l’investimento fatto per De Sciglio non giocano a favore dello svizzero.