Bayern Monaco, per Vidal è assalto milanese: Inter e Milan puntano il cileno

BAYERN MONACO, PER VIDAL È ASSALTO MILANESE – Il calciomercato è appena terminato ma le notizie e i rumors sugli affari mancati o su quelli che si verificheranno nella prossima estate non mancano mai. E’ il caso di Inter e Milan, che la prossima estate proveranno l’assalto definitivo a un obiettivo sfumato quest’anno. Piace, tanto, quell’Arturo Vidal che, in Italia, i tifosi della Juventus, e non solo, conoscono benissimo.

PRIMO TENTATIVO FALLITO

Già durante questa sessione entrambe le squadre hanno provato a sondare il terreno con il Bayern Monaco per strappare il cileno ad Ancelotti. Ci ha pensato il Milan, durante la trattativa per il prestito di Renato Sanhces, ma i bavaresi hanno risposto picche. Per l’Inter, invece, lo stop è arrivato direttamente dalla proprietà. I nerazzurri erano pronti a presentare un’offerta da 60 milioni di euro per l’ex-Juve, ma Suning ha bloccato tutto chiedendo di ridurre le spese.

INGAGGIO TOP

La prossima estate potrebbe, dunque, essere quella buona per il trasferimento. Vidal ha un contratto con i tedeschi fino a giugno 2019, e un mancato rinnovo potrebbe facilitare l’operazione. Da convincere però il cileno con un ingaggio da top: Vidal percepisce un ingaggio da 6 milioni di euro netti a stagione. Cifra non irrisoria per le casse di Inter e Milan: la qualificazione alla Champions League è vitale anche per questo.