Milan, Bonaventura: “Sto recuperando, non siamo ancora da Scudetto. Bonucci top”

milan, bonaventuraMILAN, BONAVENTURA- Il calciomercato messo in atto da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli ha rivoluzionato la rosa del Milan, totalmente stravolta rispetto a quella della scorsa stagione. Uno dei ‘superstiti’ come Giacomo Bonaventura, rallentato da alcuni problemi fisici in questo avvio di stagione, ha risposto alle domande dei tifosi su Facebook.

MILAN, BONAVENTURA: I PROBLEMI FISICI  E LA NUOVA STAGIONE

Come dicevamo, il centrocampista rossonero è reduce da un brutto infortunio nella scorsa stagione e da qualche acciacco in questo avvio: “Ho avuto un piccolo problema al retto femorale. Per chi gioca a calcio è un muscolo delicato, ma sto bene. Mi sto allenando al 100% in questi giorni e spero di tornare a disposizione contro la Lazio“.
Bonaventura risponde poi alle domande sulla nuova stagione: “C’è grande entusiasmo da parte dei tifosi per i tanti acquisti. Abbiamo cominciato bene ma sappiamo che sarà molto difficile all’inizio, abbiamo cambiato molti giocatori in rosa. Scudetto? Credo sia prematuro parlarne. Ci sono squadra forti come Juve, Napoli e Roma, lavoriamo per raggiungere questo livello“.

MILAN, BONAVENTURA: BONUCCI E LA ’10’

‘Jack’ Bonaventura è stato uno dei migliori nella scorsa annata e qualcuno ha sperato che l’ex Atalanta indossasse la maglia numero 10: “Quando ho visto che era libera ci ho pensato, ma avevo già cambiato numero. Sinceramente non mi interessa moltissimo, mi è sempre piaciuto il 5“. Sul nuovo compagno Bonucci: “Non mi aspettavo potesse arrivare, è un grande giocatore ed il colpo più eclatante della Serie A“.