Serie B, Pescara-Frosinone 3-3: gol e spettacolo all’Adriatico

SERIE B, PESCARA-FROSINONE 3-3SERIE B, PESCARA-FROSINONE 3-3- E’ cominciata in modo davvero scoppiettante la stagione 2017/2018 in Serie B, il campionato delle sorprese per eccellenza. Tantissimi gol e colpi di scena nelle prime due giornate e, vedendo l’antipasto, sarà così anche nella terza. Certo, avere un personaggio come Zdenek Zeman ed il suo Pescara sicuramente aumenta il livello di interesse. Gli abruzzesi pareggiano contro il Frosisone con il punteggio di 3-3, un risultato che non lascia di certo sorpresi i conoscitori del tecnico boemo.

SERIE B, PESCARA-FROSINONE 3-3: LA CRONACA

Il pazzesco match dell’Adriatico di apre all’insegna dei padroni di casa, che al 4′ vanno in vantaggio con un tap-inn di Pettinari. Lo stesso attaccante, alla Ternana lo scorso anno, raddoppia al 39′, per poi realizzare la sua seconda tripletta stagionale al 45′.

PESCARA-FROSINONE, CHE SHOW!

Il Frosinone, che colpisce ben tre legni nella prima frazione di gioco, si rialza nella ripresa. La squadra di Longo trova il gol dell’1-3 grazie alla punizione di Ciano, che poi ripete sei minuti dopo con un gran sinistro potente. I ciociari non si arrendono e trova addirittura la rete del pareggio con Ciofani. Lo stesso centravanti giallobù trova anche il guizzo del vantaggio, ma la maracatura viene annullata, tra le proteste del laziali.