Napoli, Ghoulam vicino al rinnovo: il nodo è la clausola rescissoria

napoli, ghoulam vicino al rinnovo NAPOLI, GHOULAM VICINO AL RINNOVO – In casa Napoli si tenta di ricucire le ferite della sorprendente sconfitta contro lo Shakthar Donetsk in Champions League. Ma a tenere banco è sempre il prolungamento di Faouzi Ghoulam. Il contratto dell’esterno algerino è in scadenza il 30 giugno 2018 e non è ancora stato trovato un accordo tra le parti. Il club partenopeo, tuttavia, è fiducioso ed ottimista circa il buon esito dell’operazione.

NODO CLAUSOLA RESCISSORIA

C’è una comunione di intenti tra il Napoli e Ghoulam: la volontà è quella di proseguire insieme. L’incontro di Giuntoli con l’agente Jorge Mendes a Montecarlo ha avvicinato in maniera considerevole le parti, raggiungendo una bozza di intesa per restare in azzurro almeno fino al 2022. L’operazione è ai dettagli, ma il sì definitivo dipenderà dalla clausola rescissoria. Il procuratore portoghese avrebbe chiesto inizialmente l’inserimento della facoltà di liberarsi per una cifra vicina ai 18 milioni di euro, poi alzata a 30 milioni. La società campana, invece, sta opponendo resistenza, rifiutando qualsiasi ipotesi di clausola.

RESTA VIGILE IL BAYERN MONACO

Sullo sfondo di una trattativa che dovrebbe andare a buon fine, c’è l’occhio vigile del Bayern Monaco, che ha messo nel mirino Ghoulam da tempo. I tedeschi vorrebbero però prendere l’algerino solo a parametro zero, offrendo al giocatore un contratto da 5 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *