Inter, Rabiot nome caldo: a gennaio assalto al francese

INTER, RABIOT NOME CALDO: A GENNAIO ASSALTO AL FRANCESE – Sulle tracce di Adrien Rabiot. Per completare il centrocampo nerazzurro, Walter Sabatini pensa ad un suo vecchio pallino, seguito già ai tempi della Roma. L’allora direttore sportivo giallorosso non riuscì a portare il centrocampista del Paris Saint Germain in Italia, per l’impedimento della… mamma. Ora la situazione sembra cambiata.

LA MAMMA PROCURATRICE

Nell’estate 2014, Walter Sabatini aveva praticamente chiuso l’affare Rabiot con il Paris Saint Germain ed il suo passaggio in giallorosso sembrava cosa fatta. Ma la madre del centrocampista francese ha voluto vederci chiaro e farsi spiegare il progetto dell’allora allenatore Rudi Garcia. Un gesto che Sabatini non gradì e che fece saltare la trattativa. Rabiot rinnovò con il PSG e continuò il suo processo di crescita con la maglia dei parigini.

A VOLTE RITORNANO

Ora Walter Sabatini vuole riprovarci. Come riporta calciomercato.com, l’Inter ha messo nel mirino Rabiot e potrebbe avviare i discorsi con il Paris Saint Germain già da gennaio. Il contratto del giocatore è in scadenza nel 2019, così i nerazzurri potrebbero far leva su questo per ridurre le pretese dei parigini. Al momento, il club francese ritiene Rabiot un elemento importante, ma l’Inter ci crede e vuole superare tutti gli ostacoli. Anche la mamma di Rabiot.