Milan, Kalinic già leader: a San Siro il croato segna sempre

austria vienna-milan, ultimissimeMILAN, KALINIC GIA’ LEADER – Il Milan ha deciso di puntare su Nikola Kalinic per il suo attacco: il croato è stata la ciliegina sulla torta di un mercato al di sopra delle aspettative. Il croato si è presentato a “San Siro” con una doppeitta all’Udinese, confermando che lo stadio milanese gli porta benissimo. Kalinic ha segnato due gol: ma che potevano essere anche tre o quattro se non fosse stato per un palo e la rete annullata causa Var.

I NUMERI DI KALINIC A “SAN SIRO”

Per Kalinic, come già sottolineato e come riporta La Gazzetta dello Sport, “San Siro” è quasi uno stadio magico. Nel 2015, al suo debutto con la maglia della Fiorentina nella Scala del Calcio, segnò appunto una tripletta contro l’Inter. L’anno dopo segnò ancora contro l’Inter, una delle sue vittime preferite. Il 19 febbraio 2016 aveva segnato anche contro il Milan. Al “Meazza” dunque Kalinic ha siglato 7 gol in 5 partite giocate da titolare.

L’IMBARAZZO DELLA SCELTA PER MONTELLA

Il croato si sente già un leader del Milan di Vincenzo Montella: la scelta del numero 7, che fu di Schevchenko, è un chiaro indizio in tal senso. L’attacco del Milan finora ha fatto registrare ottimi numeri: 5 gol André Silva, 4 Cutrone, 2 Kalinic. Montella puo’ dirsi dunque soddisfatto: nonostante il top player non sia arrivato, l’allenatore ha una grande varietà di scelta lì davanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *