Inter, Ausilio: “In estate sono arrivate offerte per Perisic. Pellegri è forte ma guardiamo in casa nostra”

chiusura calciomercato, ausilio e mirabelliINTER, AUSILIO PARLA DI PERISIC E DEL MERCATO- Prima del match tra Bologna e Inter, Piero Ausilio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium. Il direttore sportivo ha parlato inizialmente di Ivan Perisic: “Nessuno ha mai negato che era arrivata un’offerta dal Manchester United, noi però gli abbiamo sempre detto che la nostra intenzione era quello di tenerlo all’Inter. Anche il mister ha lavorato per convincerlo che il progetto dell’Inter poteva essere altrettanto importante e vincente quale quello di Manchester. Lui non si è mai sentito lontano da noi e lo ha dimostrato nel precampionato e in questo inizio di stagione. Era doveroso e giusto offrirgli il nuovo contratto. Non c’è nessuna clausola perché non era nostra intenzione proporla né tantomeno è stata richiesta”

DICHIARAZIONI SUL MERCATO

Piero Ausilio ha discusso anche sul tema mercato, analizzando l’acquisto di Skriniar e parlando del nuovo prospetto Pellegri, cercato già da tantissimi club. “Abbiamo seguito per molto tempo Skriniar e abbiamo fatto un investimento importante. Qualcuno si è messo a ridere. Pellegri? E’ un ragazzo molto forte, ma io ho visto Odgaard e vedo tutti i giorni Pinamonti, sono tutti ragazzi di chiara qualità e sono nostri. Karamoh sta lavorando, la rosa  è ampia e tutti si renderanno utili alla causa”