Milan, continua la linea verde: occhi puntati su Demirbay e Barella

cagliari, barella il nuovo nainggolan MILAN, CONTINUA LA LINEA VERDE – Il Milan continua a perseguire la linea dei giovani. La squadra rossonera è la più giovane in Italia, con un età media di 24,8 anni. La società di Via Aldo Rossi vuole continuare su questa strada, come dimostrano i nomi inseriti sul taccuino di Mirabelli per la sessione di mercato di gennaio. Tra questi ci sono Kerem Demirbay dell’Hoffenheim e Nicolò Barella del Cagliari.

LA PISTA TEDESCA

Secondo quanto riferisce Tuttosport, Demirbay piace molto agli scout rossoneri, soprattutto per la sua duttilità a centrocampo, ruolo che interpreta con spiccati doti offensive. Protagonista dell’ultima stagione dell’Hoffenheim, è valutato 15 milioni di euro dal club tedesco.

LA PISTA ITALIANA

Tra i profili entrati in orbita Milan c’è anche Barella. Sul cagliaritano la concorrenza è agguerrita, considerando che lo stanno monitorando anche Napoli e Roma, con Juventus e Inter più defilate. Il contratto del centrocampista classe 1997 scade nel 2021 e la società sarda ne fa una valutazione vicina ai 18 milioni di euro.

GLI ALTRI NOMI

Il Milan valuta diversi giocatori per rinforzare il centrocampo a gennaio. Tra questi ci sono anche Jankto e Fofana dell’Udinese, ma anche il mediano del Sassuolo Alfred Duncan. Nomi che, tuttavia, al momento paiono solo alternative.