Juventus-Fiorentina, Allegri: “Gestito male il finale”. Pioli: “Siamo in crescita”. Bentancur: “Mi sto adattanto all’Italia”

juventus-fiorentina, allegriJUVENTUS-FIORENTINA, ALLEGRI E PIOLI NEL POST PARTITA- La Juventus super di misura un’arcigna Fiorentina e vola a punteggio pieno. Al termine della sfida dell”Allianz Stadium’ hanno parlato tutti i protagonisti del match ai microfoni di Sky Sport.

JUVENTUS-FIORENTINA, LE PAROLE DI ALLEGRI

Abbiamo vinto 1-0, un bel risultato, ma abbiamo sofferto un po troppo in superiorità numerica. Nella ripresa la squadra dopo il gol ha avuto alcune occasioni, ma siamo stati un po troppo disattenti. Sono contento dei ragazzi, soprattuto di Bentancur, siamo sulla buona strada. Il nostro obiettivo è arrivare con calma in fondo. I tanti cambi? In questo momento ci sono moltissimi impegni, comprese le gare con le Nazionali. C’è da fare i complimenti a Barzagli, ha fatto una gara impeccabile. Nella ripresa eravamo stanchi e volevo avere più il palleggio con Pjanic”.

JUVENTUS-FIORENTINA, LE PAROLE DI PIOLI

Abbiamo concesso poco, siamo stati compatti. Buona partita, se penso a come siamo partitti abbiamo fatto degli ottimi passi avanti. Il gol subito? La nostra difesa era posizionata male, abbiamo sprecato una buona chance per fare punti. Nel primo tempo abbiamo sbagliato qualche uscita palla al piede, la Juventus ha tutte le qualità per rinconfermarsi. Ha tantissime armi

SORPRESA BENTANCUR

Ottima gara del giovane Rodrigo Bentancur: “Giocare con questa maglia mette molta pressione, ma sto facendo del mio meglio per giocare bene. Sto cercando di adatteami a questo tipo di gioco e al calcio italiano, spero di arrivare presto al top. Nel secondo tempo la gara si era messa bene, ma non è stato semplice portare a casa il risultato”