Alaves, cercasi allenatore: in pole c’è Gianni De Biasi

ALAVES, CONTATTI CON DE BIASI- Dopo 5 partite di campionato, l’Alaves è all’ultimo posto in classifica insieme al Malaga. In cinque match la formazione basca non ha conquistato nemmeno un punticino e la società ha deciso di esonerare Luis Zubeldia. Secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, la dirigenza ha già trovato il sostituto: si tratta di Gianni De Biasi, tecnico italiano reduce dall’esperienza sulla panchina della nazionale albanese. Il club basco avrebbe già trovato l’accordo e ha così trovato un tecnico che rispondeva ai requisiti richiesti. Il trevigiano, infatti, ha già militato nella Liga spagnola avendo allenato il Levante nella stagione 2007-2008 ed inoltre è al momento senza contratto. L’Alaves ha offerto un contratto fino al termine della stagione con l’inserimento di un’opzione per il prossimo anno. Con l’Albania De Biasi ha conquistato un risultato storico, guidando la nazionale alla storica qualificazione agli Europei disputati in Francia nel 2016.

LA CARRIERA DI DE BIASI

Dopo aver iniziato la carriera sulla panchina delle giovanili del Bassano e poi quelle del Vicenza, De Biasi allenò la Vastese in serie C2. Successivamente guidò per 3 anni il Carpi e poi si trasferì alla guida del Cosenza. Nel 1997 ha vinto una Coppa Italia di serie C con la Spal. Raggiunge grandi risultati con il Modena: in due anni il trevigiano guidò gli emiliani dalla serie C alla serie A. Negli ultimi dieci anni ha allenato il Brescia, il Torino il Levante e l’Udinese.