Sampdoria-Milan, Montella sceglie Borini: l’attaccante nell’insolita posizione di esterno destro

sampdoria-milan, montellaSAMPDORIA-MILAN, MONTELLA- Vincenzo Montella è pronto al match del Marassi contro la Sampdoria. Per l’occasione, il tecnico rossonero starebbe pensando ad una soluzione totalmente a sorpresa, una variante tecnica per aggredire i blucerchiati in modo chiaro e diretto.

BORINI ESTERNO DESTRO…

E’ questa la pazza idea di Vincenzo Montella. Idea maturata nelle ultime ore e che potrebbe trovare conferma totale. Borini per aggredire i blucerchiati. L’ex Liverpool, grazie alle sue doti fisiche e atletiche, potrebbe ricoprire al meglio il suo potenziale nuovo ruolo, ruolo lasciato scoperto dal bruto infortunio di Conti. In quella posizione, lo stesso Montella, avrebbe analizzato anche l’adattabilità di Suso, ma le caratteristiche prontamente offensive dell’esterno spagnolo avrebbero fatto virare il tecnico su una scelta altrettanto offensiva, ma più equilibrata.

ATTACCO CON KALINIC E SUSO

Ancora panchina per Andrè Silva. Vincenzo Montella sembrerebbe esser intenzionato a puntare forte su Nikola Kalinic. L’ariete croato sarà affiancato da Suso, il quale agirà della punta e farà da collante tra attacco e centrocampo. Escluso anche Cutrone. Il giovane attaccante, dopo un inizio devastante, sembrerebbe esser scivolato in fondo alle gerarchie offensive del tecnico rossonero.