Cagliari, Van der Wiel e Pavoletti: i tifosi storcono il naso, ora vogliono risposte…

cagliari, van der wiel e pavolettiCAGLIARI, VAN DER WIEL E PAVOLETTI- Un inizio di stagione abbastanza travagliato in casa Cagliari. Sconfitta contro la Juventus, ma ottimo inizio di stagione con l’inaugurazione del nuovo stadio nel match trionfale contro il Crotone. Bene anche il match di San Siro contro il Milan, nonostante la sconfitta. Ottima risposta anche nella trasferta trionfale contro la Spal, male, malissimo le due ultime apparizioni in casa contro Sassuolo e Chievo.

TIFOSI GIA’ STUFI, PUNTI DI DOMANDA SU VAN DER WIEL E PAVOLETTI

Dopo i due passi falsi contro Sassuolo e Chievo, i tifosi rossoblù sembrerebbero aver già perso la pazienza. Resta avvolto nel mistero il caso Van der Wiel. Alcuni tifosi contestano la decisione della società di investire su un giocatore fermo ancora ai box, e dai tempi di recupero ancora da definire. I tifosi si chiedono: “Si può pagare 1 milione di ingaggio ad un giocatore che dopo 6 partite non è ancora mai stato convocato?“. Altro punto interrogativo su Pavoletti. L’ex attaccante del Genoa, come sottolineato dallo stesso Rastelli, non è ancora al 100% della forma. L’attaccante continua a lavorare con fatica e con grande dedizione, ma è logico che un anno di inattività pesa tantissimo sull’attuale condizione. I tifosi sembrerebbero però aver già perso la pazienza. Si attendono risposte immediate dall’acquisto più oneroso della storia del Cagliari.