Napoli-Feyenoord 3-1, Sarri: “Non si può regalare un gol così, ma sono contento per la prestazione”. Mertens: “Dedico il gol a Milik”

napoli-feyenoord, sarriNAPOLI-FEYENOORD 3-1, SARRI- Il Napoli ha vinto agevolmente al San Paolo contro il Feyenoord. Gli azzurri hanno dominato il match ma hanno rischiato in diversi frangenti. Al termine del match, Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium:” In verità, sono inca… per il gol subito più che felice per la prestazione. Non si può regalare un gol così a pochi minuti dalla fine. Stiamo sbagliando anche sotto porta. I tre davanti stanno facendo cose importanti, hanno grandi doti di realizzazione ma partecipano anche alla fase difensiva. Sono contento per i tre punti ma prendere gol così mi ha fatto uscire dal campo arrabbiato. Se vogliamo avere i calciatori al 100 per 100, sarebbe giusto dargli la possibilità di allenarsi piuttosto che concedere 33 giorni dai giocatori per le nazionali. Non c’è nessuna pausa, poi non possiamo pretendere che facciano 3 partite in 7 giorni. Le nazionali vanno riformate. Non è giusto che i giocatori vadano via 10 giorni per giocare con Gibilterra e Malta”

LE DICHIARAZIONI DI MERTENS

Al termine dei novanta minuti, Dries Mertens ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport: “Oggi era molto importante perché avevamo perso la prima, sono molto importanti questi tre punti. Ci teniamo alla Champions, oggi abbiamo giocato bene anche se a tratti. Abbiamo giocato questa gara per Milik, ha avuto una sfortuna incredibile. Questa vittoria ed il mio gol sono per lui”